Città di Piossasco - Piazza Tenente Nicola, 4 - 10045 Piossasco (TO) - Tel. 011/90.271 - Fax 011/90.27261


>>Home Page

AMBIENTE

l Comune di Piossasco aderisce al Consorzio Valorizzazione Rifiuti COVAR 14 - via Cagliero 3I/3L Carignano - TO - costituito allo scopo di provvedere alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani nei comuni consorziati.

CONTATTI: Per richieste, segnalazioni e disservizi: 800/639639. Se da cellulare: 011/9698800 con costo a carico dell’utente.

RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA

ECOCENTRO (VIA VOLVERA 141) area nella quale si possono depositare materiali da avviare al recupero: ingombranti, materiale ferroso, legno, vetro e lattine, ogni tipo di plastica, macerie, ecc. Il ritiro di tali materiali è gratuito. Per concordare il ritiro dei materiali a domicilio telefonare al numero 800.639.639. ORARI DI APERTURA ECOCENTRO: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 - dalle 16 alle 18 - il sabato dalle 9 alle 18.

NORMATIVA PER LO SMALTIMENTO DI PIATTI E BICCHIERI MONOUSO: dall'anno 2012 i piatti e bicchieri monouso possono essere inseriti nel normale circuito della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, mentre restano esclusi quelli durevoli anche se in plastica e le posate in plastica (es. il bicchiere di caffè andrà messo nel contenitore per la raccolta plastica, mentre il cucchiaino dovrà essere messo nel contenitore per rifiuti indifferenziati). E' importante però che i piatti e i bicchieri siano prima completamente svuotati da ogni residuo solido o liquido, fatte salve le inevitabili tracce del contenuto (quindi non devono essere lavati). Vedi comunicato ANCI-CONAI-COREPLA. (formato pdf)

COMPOSTAGGIO DOMESTICO 2017

INFORMATIZZAZIONE Ecocentro

 


 

RACCOLTA UNA TANTUM DEI RIFIUTI AGRICOLI ASSIMILABILI AI RIFIUTI DOMESTICI (TELI AGRICOLI) – 2018

Con DGC n. 46 del 21/03/2018 è stata approvata la raccolta una tantum dei rifiuti agricoli assimilabili ai rifiuti domestici, effettuata direttamente presso le Aziende Agricole, limitatamente ai seguenti rifiuti speciali, assimilabili ai rifiuti domestici:

  • CER 02 01 04 Rifiuti plastici (ad esclusione degli imballaggi) Es. teli da serra, reti rotoballe, cordini balle fieno, teli di copertura insilati, nylon di pacciamatura, tubi per irrigazione, rete antigrandine, reteombreggiante
  • CER 15 01 02 Imballaggi in plastica Es. sacchi (sementi, concimi, mangimi), cassette frutta, contenitori florovivaismo
  • CER 15 01 05 Imballaggi in materiali compositi Es. sacconi tela plastificata, sacchi poliaccoppiati carta-plastica

È richiesta la compartecipazione alle Aziende aderenti per un importo pari al 50 % del costo complessivo del servizio;

Al fine dell’organizzazione della raccolta suddetta è richiesto alle Aziende Agricole interessate al servizio di compilare l’apposito modulo di adesione disponibile sul sito internet del Comune di Piossasco www.comune.piossasco.to.it. o presso l’Ufficio Ambiente.

Eventuali informazioni e chiarimenti possono essere richiesti presso l’Ufficio Ambiente (tel. 011.9027 235).

Il modulo di adesione, debitamente compilato dal titolare dell’Azienda, deve essere inviato con PEC (posta elettronica certificata) o consegnato direttamente allo sportello Polivalente del Comune di Piossasco, entro il 30 aprile 2018


 

 

ECOFESTE 2018 APERTO IL BANDO per l’erogazione di contributi per l’acquisto di materiali compostabili usa e getta nell’ambito delle ECOFESTE anno 2018 - SCADUTO IL 13 APRILE 2018.
BANDO >LINEE GUIDA >>DECALOGO >MODULO DI ADESIONE

 


AMIANTO: Avviso di accoglimento delle MANIFESTAZIONI DI INTERESSE per la rimozione dei manufatti in eternit, avvalendosi del SERVIZIO GRATUITO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO. SCADUTO IL 10 MARZO 2018.
>> Scarica l'avviso >> Scarica il modulo per presentare la MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (Giovedì 8 Febbraio 2018)
>> Scarica la Deliberazione di Giunta Regionale n. 25-6899 del 18 dicembre 2013, ad oggetto: "Approvazione delle indicazioni operative per la rimozione e la raccolta di modeste quantita' di materiali contenenti amianto in matrice cementizia o resinoide presenti in utenze civili da parte di privati cittadini".


AMIANTO: Comunicazione dei dati relativi alla presenza di amianto, da parte dei proprietari.

La L.R. 30/2008 stabilisce che i soggetti pubblici e i privati proprietari di edifici, impianti, luoghi, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto o di materiali contenenti amianto comunichino tale presenza all'ASL competente per territorio. Cliccando su "Scheda art 9 LR 30_2008.pdf" è possibile scaricare la scheda definita dal Piano Regionale Amianto 2016-2020. (usare il tasto destro e selezionare"salva oggetto con nome",  "salva destinazione con nome", "salva link con nome", in relazione al browser utilizzato); Con D.G.R. n. 58-4532 del 29 dicembre 2016 sono state definite le modalità di comunicazione della presenza di amianto ai sensi dell'art. 9 della L.R. 30/2008. Per maggiori informazioni: http://www.regione.piemonte.it/ambiente/bonifiche/amianto.htm


>> ZONIZZAZIONE ACUSTICA: classificazione acustica del territorio comunale - Avvio procedura classificazione acustica del territorio comunale.

>> AUTORIZZAZIONI IN DEROGA PER SPETTACOLI E MANIFESTAZIONI in luogo pubblico o aperto al pubblico (EVENTI, CONCERTI, SERATE DANZANTI, MANIFESTAZIONI ecc)

>> Modulo di richiesta

>> Istruzioni


PARCO NATURALE DI INTERESSE PROVINCIALE DEL MONTE SAN GIORGIO.

 

>> Sono aperte le ISCRIZIONI per la PARTECIPAZIONE al TAVOLO PER IL PARCO. (Fino al 15 Novembre 2017)

>> Scarica l'avviso
>> Scarica il fac simile di domanda (.doc)
>> Scarica il fac simile di domanda (.pdf)

 

 

>> Istruzioni per la richiesta di autorizzazione di MANIFESTAZIONI NEL PARCO DEL MONTE SAN GIORGIO

>> Regolamento Parchi

 


CAMPI ELETTROMAGNETICI

 

>> Disciplina della localizzazione degli impianti radioelettrici (consultare la sezione regolamenti)


NEWS AMBIENTE

>> Incendio Tekno Service - agosto 2016

>> Catasto incendi boschivi

 

MOBILITA' CICLABILE

>> Biciplan

 

 

Data ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2018