Città di Piossasco - Piazza Tenente Nicola, 4 - 10045 Piossasco (TO) - Tel. 011/90.271 - Fax 011/90.27261


>> Home Page >> Referendum >> Referendum Costituzionale

 

REFERENDUM COSTITUZIONALE 4 DICEMBRE 2016

 

Domenica 4 dicembre 2016 i cittadini elettori saranno chiamati a votare in occasione del Referendum costituzionale per l'approvazione del testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione".

I seggi saranno aperti con orario 7.00 - 23.00.

Si invitano i cittadini elettori a verificare la propria tessera elettorale, nei giorni antecedenti il referendum, al fine di richiederne il duplicato nel caso in cui la tessera sia andata smarrita o non vi siano più spazi per l'apposizione del timbro attestante il voto.

ll duplicato può essere richiesto nelle seguenti modalità all'ufficio elettorale e può essere ritirato nei giorni venerdì 2 e sabato 3 dicembre 2016, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 presso l'ufficio Elettorale, in via Gaudenzio Ferrari.

 

>> Risultati del Comune di Piossasco


 

 

>> VOTO DALL'ESTERO . Domande entro 8 ottobre 2016.
>> CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE per la nomina degli scrutatori: 10 novembre, 8.30 presso la sala giunta
>> MODULI DI DOMANDA PER LA NOMINA A SCRUTATORE (possono presentare la domanda i disoccupati / inoccupati / studenti GIA' ISCRITTI ALL'ALBO DEGLI SCRUTATORI) entro l 7 novembre 2016.
>> Richiesta SPAZI AFFISSIONE PER PROPAGANDA ELETTORALE: Entro l 31 ottobre 2016.

>> Informativa iscrizione all'Albo Scrutatori di seggio elettorale (dall'1 ottobre al 30 novembre di ogni anno)
>> Informativa iscrizione all' Albo Presidenti di seggio elettorale (dall'1 ottobre al 31 ottobre di ogni anno)

_________________________________________________________________________________________

 

DOMANDA PER LA NOMINA A SCRUTATORE


AVVISO:
i disoccupati, gli inoccupati o studenti, GIA ISCRITTI all'Albo Scrutatori del Comune di Piossasco, possono presentare apposita domanda (>> scarica il MODULO) ENTRO le ore 12.45 di LUNEDI' 7 NOVEMBRE 2016,   per dare la propria disponibilità ad essere nominati scrutatori di seggio elettorale per il Referendum Costituzionale del 4.12.2016 >>
SCARICA IL MODULO DI DOMANDA


 

 

RICHIESTA SPAZI DI AFFISSIONE PER PROPAGANDA ELETTORALE

 

L'assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda elettorale per il Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 è subordinata alla presentazione di apposita domanda alla Giunta Comunale entro il 34° giorno antecedente quello di votazione, nella fattispecie entro entro lunedì 31 ottobre 2016.
(Legge 4 aprile 1956, n. 212, come modificata dalla Legge 24 aprile 1975, n. 130, Legge 25 maggio 1970, n. 352 art. 52)

Il Modulo compilato per l'assegnazione degli spazi per la propaganda referendaria può essere presentato al Protocollo del Comune di Piossasco o trasmesso con posta ordinaria o con posta elettronica certificata all’indirizzo comune.piossasco@legalmail.it o via  fax al n° 011/9027261, allegando fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Le domande presentate dai partiti o gruppi politici presenti in Parlamento dovranno essere sottoscritte dai rispettivi organi nazionali o parlamentari o dai rispettivi organi regionali, provinciali o comunali.

Le domande provenienti dai promotori del referendum dovranno essere sottoscritte da almeno uno dei promotori stessi.

Le istanze potranno essere sottoscritte anche da persone delegate da parte di uno dei suddetti  soggetti abilitati, purchè corredate dal relativo atto di delega. Nessuna autenticazione è richiesta per la sottoscrizione delle domande e delle deleghe.

La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27.12.2013 ha determinato la totale soppressione della propaganda elettorale indiretta per affissione nei tabelloni precedentemente destinati ai cd. fiancheggiatori e la diminuzione degli spazi destinati alla propaganda diretta.


VOTO DALL'ESTERO

Residenti all'estero, entro l'8 ottobre le opzioni per votare in Italia

I cittadini italiani residenti all'estero (A.I.R.E.) potranno esprimere il proprio voto non solo per Corrispondenza nella circoscrizione estero, ma anche recandosi a votare in Italia.

Per esercitare quest'ultima opzione dovranno far pervenire il relativo modulo entro il prossimo 8 ottobre 2016 all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza (mediante consegna a mano, o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d'identità del sottoscrittore). 

Invece i cittadini italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del referendum , possono esercitare l'opzione per il voto per corrispondenza rivolgendola direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, ovvero entro il prossimo 8 ottobre 2016. 
Residenti all'estero, entro l'8 ottobre le opzioni per votare in Italia

>> Il modulo di opzione per cittadini residenti all'estero  (collegamento a sito esterno Prefettura)

>> Il modulo di opzione per cittadini temporaneamente all'estero (collegamento a sito esterno Prefettura)

 

Fax centralino: 011 9027261 – Fax elettorale 0119027257

Posta elettronica certificata: servizidemografici.piossasco@legalmail.it
Posta elettronica: rosso@comune.piossasco.to.it
Consegna a mano: Ufficio Elettorale, via G. Ferrari 22 – Piossasco;
Invio postale: Comune di Piossasco, piazza Tenente Nicola 4 – 10045 Piossasco (TO)

 

 

Data ultimo aggiornamento: 2/12/2016