Città di Piossasco - Piazza Tenente Nicola, 4 - 10045 Piossasco (TO) - Tel. 011/90.271 - Fax 011/90.27261


>>Home Page

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER L’ASSUNZIONE DI N. 1 EDUCATORE DI ASILO NIDO, A TEMPO DETERMINATO E PIENO

SCADENZA: 10 ottobre 2011

 

Il direttore del ramo aziendale “Servizi alla Persona”

>> Scarica il modulo di domanda

>> Scarica il bando

In esecuzione delle decisioni assunte dal presidente del consiglio di amministrazione della Beinasco Servizi S.r.l. con provvedimento in data 6.9.2011;

richiamato il “Regolamento per il reclutamento del personale e per il conferimento di incarichi” approvato dal consiglio di amministrazione nella seduta del 15.6.2011;

 

RENDE NOTO CHE

 

è indetta una selezione pubblica, per esami, per l’assunzione a tempo determinato e pieno di n. 1 unità con qualifica di “personale educativo e docente per i servizi all’infanzia”, livello retributivo V “Personale educativo degli asilo nido”, C.C.N.L. per il personale addetto ai servizi all’infanzia e alle scuole dell’infanzia non statali aderenti alla FISM.

La previsione della durata del contratto è di mesi sei.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per l’ammissione alla selezione i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione o laurea in Scienze della Formazione Primaria

oppure

  • diploma di scuola media superiore e attestato regionale di specializzazione in “Educatore Prima Infanzia”;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti politici o non essere incorsi in alcuna delle cause che ne impediscano il possesso;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; i cittadini di tali Stati dovranno avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana e godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • assolvimento degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare (per i candidati di sesso maschile).

Non possono essere ammessi alla selezione coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o siano stati da esso dichiarati decaduti per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi viziati da invalidità insanabile.

I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione; su di essi la Beinasco Servizi S.r.l. si riserva la facoltà di effettuare accertamenti.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande di ammissione alla selezione, redatte su carta semplice e firmate dagli aspiranti di proprio pugno secondo lo schema allegato A) al presente avviso, dovranno pervenire alla Beinasco Servizi S.r.l. entro le ore 18,00 del 10.10.2011.

Alla domanda dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità, pena esclusione

La domanda può essere presentata:

    • direttamente alla sede amministrativa della Beinasco Servizi S.r.l., via Serea 9/1, Beinasco (TO), nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00
    • via fax al numero 011-3989750; il candidato dovrà conservare ed esibire, qualora richiesta, copia della ricevuta che attesta la corretta e regolare trasmissione via fax al numero 011-3989750 della propria domanda entro il termine perentorio sopra indicato.

In caso di invio a mezzo fax il candidato avrà cura di indicare il numero di fogli complessivamente trasmessi nella copertina di invio.

Non verranno prese in considerazione le domande di partecipazione al concorso pervenute con modalità diverse da quelle sopra citate.

Costituisce motivo di non ammissione al concorso la mancanza della firma sulla domanda di ammissione al concorso e della copia fotostatica del documento di identità in corso di validità.

Nella domanda gli aspiranti, ai sensi dell’art. 46 del T.U. approvato con DPR n. 445/2000, sotto la loro personale responsabilità, consapevoli delle sanzioni previste dall’art. 76 del citato T.U. nell’ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, devono dichiarare:

  • il cognome e il nome;
  • la data e il luogo di nascita e l’attuale residenza;
  • il titolo di studio;
  • la posizione nei riguardi degli obblighi militari (solo i candidati di sesso maschile);
  • il possesso di tutti gli altri requisiti generali e specifici previsti dal presente bando per l’accesso al posto;
  • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Non si assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte trasmissioni o indicazioni da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi comunque imputabili a caso fortuito o forza maggiore.

Limitatamente agli idonei, sarà accertato il possesso dei requisiti di accesso, dichiarati dai candidati al momento della compilazione della domanda di partecipazione, che devono sussistere entro il termine di scadenza previsto dall’avviso di selezione e al momento dell’assunzione.

Fermo restando quanto previsto dall’articolo 76 del DPR n. 445/2000, qualora dal controllo delle dichiarazioni emerga la non veridicità del contenuto delle stesse, il dichiarante decade dai benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base delle dichiarazioni non veritiere.

La Beinasco Servizi S.r.l. si riserva il diritto insindacabile e senza che i concorrenti possano sollevare obiezioni o vantare diritti di sorta, di prorogare la scadenza della selezione, o di riaprirla, ovvero di revocare la selezione già bandita.

Ai candidati esclusi verrà comunicato tempestivamente tramite il servizio telefonico il motivo dell’esclusione.

L’elenco dei candidati ammessi alle prove d’esame sarà pubblicato sul sito internet della società www.beinascoservizi.it entro il terzo giorno lavorativo successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle domande.

PROVE D’ESAME

L’esame consisterà in una prova scritta di domande a risposta multipla e in un colloquio, e sarà finalizzato a verificare la qualificazione professionale e l’attitudine necessaria allo svolgimento delle mansioni tipiche del profilo professionale da ricoprire.

La commissione esaminatrice determinerà i criteri e le modalità di svolgimento delle prove.

I candidati dovranno presentarsi alle prove d’esame muniti di documento d’identità in corso di validità.

La data, l’ora e la sede della prova scritta saranno rese note unitamente all’elenco dei candidati ammessi alle prove d’esame, sul sito internet www.beinascoservizi.it

Le materie d’esame sono: cultura generale, puericultura, igiene, elementi di psicopedagogia, psicologia dello sviluppo, elementi di neuropsichiatria infantile, teorie e tecniche di comunicazione, ambiente e sicurezza, legislazione e organizzazione dei servizi, tecniche di progettazione in ambito educativo, tecniche di laboratorio, metodologie dell’osservazione, tecniche di documentazione dell’attività educativa.

La prova scritta consisterà in 20 domande a risposta multipla da svolgere in un tempo massimo di 45 minuti. Ad ogni risposta esatta verrà assegnato 1 punto.

Saranno ammessi alla prova orale i primi 30 candidati, nonché tutti coloro che avranno conseguito il medesimo punteggio del quindicesimocandidato.

La data, l’ora e la sede in cui sostenere la prova orale sarà comunicata in sede di prova scritta.

L’elenco dei candidati ammessi a sostenere il colloquio sarà pubblicato sul sito internet www.beinascoservizi.it entro sette giorni dalla data di svolgimento della prova scritta.

Il colloquio si considererà superato se il candidato otterrà una votazione non inferiore a 21/30.

Le pubblicazioni sul sito internet della società www.beinascoservizi.it relative alle prove d’esame e all’ammissione dei candidati sostituiscono ogni altra diretta comunicazione agli interessati.

GRADUATORIA DI MERITO

La graduatoria di merito sarà formulata sommando il punteggio riportato da ciascun candidato nella prova scritta e nel colloquio.

A parità di punteggio prevale il candidato più giovane d’età.

La graduatoria così formulata sarà pubblicata con le stesse modalità del presente bando.

Dalla data di pubblicazione decorre il termine per eventuali impugnative da effettuarsi nei termini di legge.

La graduatoria sarà valida tre anni a decorrere dalla data della sua pubblicazione e potrà essere utilizzata per eventuali sostituzioni a seguito rinuncia all’incarico, o per ulteriori assunzioni di personale nell’ambito del medesimo profilo professionale e per la stessa natura (assunzione a tempo determinato), sia a tempo pieno che a tempo parziale. A tal fine il candidato dovrà tempestivamente comunicare alla Beinasco Servizi S.r.l. ogni variazione del proprio recapito durante il periodo di vigenza della graduatoria stessa.

ASSUNZIONE IN SERVIZIO

Il rapporto di lavoro verrà costituito e regolato con apposito contratto individuale. L’ambito aziendale d’inserimento è l’asilo nido comunale “Collodi” di Piossasco, per la sostituzione di un’educatrice assente per maternità; la durata del contratto, di presunti mesi sei, può pertanto subire variazioni in più o in meno legate al rientro dal congedo di maternità dell’educatrice sostituita.

I candidati assunti saranno sottoposti al periodo di prova regolato dal contratto collettivo vigente nel tempo.

La risoluzione del rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova costituisce causa di decadenza dalla graduatoria

INFORMAZIONI GENERALI

Alla posizione professionale oggetto della selezione è assegnato il trattamento economico previsto dal vigente C.C.N.L. per il personale addetto ai servizi all’infanzia e alle scuole dell’infanzia non statali aderenti alla FISM, livello retributivo V “Personale educativo degli asilo nido”.

Per garantire celerità nell’assunzione, la convocazione dei candidati vincitori sarà effettuata a mezzo comunicazione telefonica e sarà ufficializzata con atto formale il giorno dell’assunzione in servizio.

La Beinasco Servizi S.r.l. garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro (D. Lgs. 30.3.2001, n. 165).

Tutti i dati personali di cui la Beinasco Servizi S.r.l. sia venuta in possesso in occasione dell’espletamento del procedimento selettivo saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. 30.3.2003, n. 196.

La partecipazione alla selezione implica l’accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente avviso di selezione. Per tutto quanto qui non previsto si fa rinvio al “Regolamento per il reclutamento del personale e per il conferimento di incarichi” della Beinasco Servizi S.r.l. e alle disposizioni di legge in materia.

Per informazioni circa il contenuto del presente avviso i concorrenti possono telefonare alla sede amministrativa della Beinasco Servizi S.r.l., via Serea 9/1, tel. 0113989742, ovvero al servizio nido della Beinasco Servizi S.r.l. c/o il comune di Piossasco, tel. 0119027205.

Responsabile del procedimento è il sig. Luigi TASSONE.

Il presente bando è pubblicato all’albo pretorio dei comuni di Piossasco e di Beinasco e sui siti internet www.beinascoservizi.it, www.comune.piossasco.to.it e www.comune.beinasco.to.it

Beinasco, 26.9.2011

Il direttore “Servizi alla Persona”

(Luigi TASSONE)