Città di Piossasco - Piazza Tenente Nicola, 4 - 10045 Piossasco (TO) - Tel. 011/90.271 - Fax 011/90.27261


>>Home Page >>Uffici Comunali - >> Ufficio Attività Economiche - >> Attività Economiche: servizi informazioni e bandi

MERCATINI HOBBISTICI
AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA PER ESERCIZIO OCCASIONALE DELL'ATTIVITA' DI VENDITA
SU AREA PUBBLICA IN OCCASIONE DEI MERCATINI HOBBISTICI

Servizi al Territorio

Il cosidetto “hobbista”, cioè il soggetto che esercita sui mercatini/manifestazioni attività di vendita occasionale, e quindi per un numero di volte l’anno limitato, per poter esercitare tale attività deve richiedere un’autorizzazione temporanea al comune di svolgimento del mercatino/manifestazione.

Su specifica istanza (modello di domanda predisposto dal comune) il comune rilascia l’autorizzazione temporanea ai sensi della D.G.R. 2 aprile 2001 n. 32-2642, in attuazione dell’art. 28 del D.Lgs. 114/1998. Non vi è un numero di mercatini al quale l’operatore occasionale può partecipare durante l’anno.

La domanda va redatta in Bollo (€ 16,00) e il titolo autorizzativo è rilasciato anch’esso in Bollo (€ 16,00) e vale per la durata della manifestazione a cui si riferisce secondo quanto previsto dalle normative statali di riferimento.

Per poter esercitare tale attività su area pubblica deve essere indicata, ai fini previdenziali, tramite autocertificazione (dichiarazione contenuta nel modello di richiesta) l’iscrizione previdenziale ad altra Cassa o Ente o altra gestione INPS.

Ai fini fiscali dovranno inoltre essere indicati: nome e cognome, codice fiscale e dichiarazione dell’attività principale svolta.

Richiamando la nota della Regione Piemonte del 30.05.2016 prot. 9452/A1903A non può essere effettuata la domanda dall’organizzatore dell’evento o da uno solo dei partecipanti cumulativamente a nome di tutti ma dovranno essere singole e nominative anche nel caso in cui il Comune intenda avvalersi, per l’organizzazione dell’evento, di organismi privati o associazioni.

Non potranno essere rilasciate autorizzazioni temporanee su abbonamento per più manifestazioni simili programmate nell’arco dell’anno: l’autorizzazione temporanea verrà rilasciata al singolo operatore riferita al singolo giorno di svolgimento del mercato.

Le domande dovranno pervenire al Comune di Piossasco almeno 30 giorni prima della data del mercatino/manifestazione debitamente compilate in ogni sua parte. Non verranno accettate domande prive delle dovute dichiarazioni.

N.B. Ai sensi dell’art. 11 c. 5 della l.r. 28/1999 è istituita presso al Regione Piemonte la banca dati delle autorizzazioni temporanee rilasciate dai comuni al fine di censire tutti i soggetti fruitori di esse. La banca dati è messa a disposizione dell’agenzia delle Entrate e degli altri Enti previdenziali per i controlli di competenza. Pertanto il Comune, trasmetterà, per ogni svolgimento di ciascun mercatino:copia delle autorizzazioni ed un elenco degli operatori partecipanti.

Piossasco, 11/01/2017

Il Responsabile dei Servizi al Territorio

Ing. Roberta BALLARI

 

   
>> Modello di domanda
 
>> Comunicazione della Regione Piemonte, protocollo n. 9452/A1903A