CITTA' DI PIOSSASCO


PROGRAMMA CASA : 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012

 

BANDO PUBBLICO DI CONCORSO PER LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO

DI € 12.500,00 PER IL RECUPERO DELLA PRIMA ABITAZIONE

Si informano tutti i cittadini interessati che la Regione Piemonte, nell’ambito del “Programma Casa: 10.000 alloggi entro il 2012”, ha approvato un bando di concorso per la concessione di contributi in conto capitale (buono casa) per il recupero della prima abitazione al fine di agevolare l’accesso alla prima casa alle persone con età inferiore a 35 anni.

Possono partecipare al bando di concorso tutti coloro che alla data del 30 marzo 2007 non abbiano ancora compiuto i 35 anni (nati in data successiva al 30 marzo 1972) e che ricadano in una delle condizioni previste dall’art. 1 del bando di concorso.

Il contributo concedibile è pari a € 12.500,00 per abitazione e sarà soggetto a riduzione qualora la spesa effettivamente sostenuta risulti essere inferiore a tale importo.

Il contributo è destinato al recupero di abitazioni ubicate esclusivamente nel territorio della Regione Piemonte.

I beneficiari del contributo, qualora non siano già residenti nell’abitazione oggetto di recupero, dovranno trasferirvi la propria residenza entro i sessanta giorni successivi alla data di ultimazione dei lavori.

Il bando di concorso si aprirà in data 30 marzo 2007e si chiuderà in data 28 maggio 2007.

Il bando di concorso che detta le norme e definisce le procedure per la concessione e l’erogazione del contributo e il modello di domanda saranno scaricabili a partire dal 15 marzo 2007 dal sito Internet http://www.regione.piemonte.it/edilizia/index.htm alla voce “Programma Casa: 10.000 alloggi entro il 2012” e potranno altresì essere ritirati presso le sedi dei Comuni della Regione Piemonte.

Le domande di partecipazione al bando, redatte esclusivamente sugli appositi modelli predisposti dalla Regione Piemonte e complete della documentazione prevista dal bando, dovranno essere inviate nel periodo compreso tra il 30 marzo 2007 e il 28 maggio 2007 al Comune ove è ubicata l’abitazione oggetto di recupero, a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento.

Il Comune ove è ubicata l’abitazione oggetto di recupero provvederà all’istruttoria delle domande presentate e a comunicare ai richiedenti l’esito della stessa entro il 16 luglio 2007.

La graduatoria delle domande ammissibili sarà approvata con determinazione dirigenziale entro il 25 ottobre 2007. A tutti coloro che risulteranno inseriti in graduatoria verrà data comunicazione a mezzo raccomandata postale.

Ulteriori informazioni possono essere richieste presso il Comune sede d’intervento ovvero presso l’Assessorato Politiche Territoriali - Direzione regionale dell’edilizia - Settore attuazione degli interventi in materia di edilizia, ai seguenti recapiti telefonici 011432 interni 1454 - 2542 - 4555 - 4556.

 

 

 

 

home