Città di Piossasco - Piazza Tenente Nicola, 4 - 10045 Piossasco (TO) - Tel. 011/90.271 - Fax 011/90.27261


>>Home Page >> Tributi

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA - DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ (ICP)

L’Imposta Comunale sulla Pubblicità, istituita con D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, è un tributo sulla diffusione di messaggi pubblicitari mediante insegne, cartelli, targhe, stendardi o qualsiasi altro mezzo diverso da quello assoggettato al diritto sulle pubbliche affissioni. Sono oggetto di tassazione i messaggi pubblicitari esposti in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che da tali luoghi siano comunque percepibili. L’imposta è dovuta in via principale da colui che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.

L’imposta di pubblicità per l’anno 2017 ha scadenza 30/4/2017 e sarà bollettata dalla Società I.C.A. srl

Informazioni: 011/9576501 - tasto 2 o 3 (Sede Rivoli) - 0187/52281 (Sede La Spezia)

Pagamenti: su bollettino postale: C/C n.7432076 - tramite bonifico: IBAN IT82W0760101000000007432076 intestato a COMUNE DI PIOSSASCO.

>> GESTIONE DEL SERVIZIO, a partire dal 13 marzo 2017.

>> SI INFORMA CHE UN FUNZIONARIO DELLA ICA SARA' A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI CHE necessitano di informazioni sugli accertamenti IMPOSTA DI PUBBLICITA' mercoledì 22 NOVEMBRE 2017 dalle ore 9,30 alle ore 12,30 presso lo sportello polivalente del Comune (piazza Tenente Nicola, 4- piano terra)
La società può essere altresì contattata via mail all'indirizzo forense.d@icatributi.it
e telefonicamente: 331/5721539.

Piossasco, 31 Ottobre 2017


DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (DPA)

Normativa di riferimento: Estratto D. Lgs. n. 507/1993

 

Regolamento Pubblicità e Pubbliche Affissioni

 

approvato con delibera del Consiglio C.le n. 19 del 28/02/1995
modificato con delibera del Consiglio C.le n. 39 del 3/06/1997
modificato con delibera del Consiglio C.le n. 3 del 21/02/2003

   

>> Regolamento

>> Tariffe

 >> AVVISO - NUOVA GESTIONE DEL SERVIZIO - a partire dal 13 marzo 2017

 

Funzionario Responsabile: Dott.ssa Maria Rivetto