PNRR Next Generation EU

Ultima modifica 21 novembre 2023

PNRR - PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA

pnrr 3

COSA E' IL PNRR

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è il documento che il Governo italiano ha predisposto per illustrare alla Commissione europea come il nostro Paese intende investire i fondi che arriveranno nell’ambito del programma europeo più importante mai finanziato dall'Unione Europea: Next Generation Eu.

Il piano è stato progettato seguendo le linee guida indicate dalla Commissione Europea e si articola su tre assi principali: digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, inclusione sociale.

Il PNRR raggruppa i progetti di investimento in 6 missioni che privilegiano riforme e progettualità con maggiore impatto sull’economia e sul lavoro:

      1. digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo;
      2. rivoluzione verde e transizione ecologica;
      3. infrastrutture per una mobilità sostenibile;
      4. istruzione e ricerca;
      5. coesione e inclusione;
      6. salute

 

I PROGETTI FINANZIATI 

Elenco di tutti i progetti che hanno ottenuto il finanziamento con fondi PNRR.

RIGENERAZIONE URBANA

D.P.C.M. del 21/01/2021 per il finanziamento di “investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale”. L’Amministrazione comunale ha candidato l’area ricompresa tra via Dante Alighieri e via Nino Costa adiacente alle c.d. “Case Fiat”, sviluppando due progetti per i quali sono state finanziate due opere:

        • Edificio ex scuola Don Milani via Dante Alighieri 16 e Alloggi per emergenza abitativa Via Nino Costa 20 – intervento A) Manutenzione per il riuso e rifunzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti pubbliche per finalità di interesse pubblico, CUP: C47H21001100005;
        • Polisportivo Via Nino Costa – intervento B) Miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, anche mediante interventi di ristrutturazione edilizia di immobili pubblici, con particolare riferimento allo sviluppo dei servizi sociali e culturali, educativi e didattici, ovvero alla promozione delle attività culturali e sportive, CUP: C47H21001090005

Progetto completo

MESSA IN SICUREZZA PONTE SUL CHISOLA IN ZONA REGIONE LUPI

Le opere in oggetto interessano un esistente attraversamento del torrente Chisola, lungo la strada che attraversa regione Barboschi per raggiungere regione Lupi, le cui barriere bordo ponte risultavano inadeguate (non a norma e compromesse dal passaggio di mezzi agricoli). Gli interventi sono finalizzati a garantire il transito dei mezzi in condizioni di sicurezza. A tal fine si è prevista la sostituzione delle esistenti barriere metalliche con barriere bordo ponte H2, rivestite in legno, previo ampliamento/adeguamento del cordolo di sostegno, mentre per ridurre i carichi sull’attuale struttura di attraversamento, si limiterà la percorribilità dell’attraversamento a mezzi di dimensioni massime pari a 3,20 m (mezzi agricoli eccezionali).

Progetto completo

REALIZZAZIONE ASCENSORE PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA “G. UNGARETTI”

Gli istituti scolastici, in particolare, devono soddisfare le esigenze di funzionalità e comfort, di tutti i fruitori nella consapevolezza che tutti gli ambienti debbano essere “accessibili” a tutti gli studenti anche quelli che presentano limitazioni motorie, pertanto è stato individuato dall’Ente come intervento prioritario per l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione di un percorso verticale privo di ostacoli presso la sede dell’Istituto Comprensivo I di Piossasco – scuola Primaria “G. Ungaretti” attraverso la costruzione di un ascensore esterno all’edificio. La realizzazione prevede la creazione a lato della scalinata di ingresso dell’accesso alla piattaforma, con apertura al piano rialzato e primo in prossimità dell’atrio centrale, in posizione strategica sia per il connettivo scolastico che per gli uffici.

Progetto completo

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO COMPLESSO POLIFUNZIONALE “IL MULINO”

La sala teatro del Centro polifunzionale Il Mulino dispone di  227 posti a sedere nella configurazione con gradinata aperta destinata alle rappresentazioni teatrali e alla proiezione di film. Ad essa collegata ci sono dei fabbricati di cui uno destinato a Foyer e l’altro destinato a camerini e deposito. Complessivamente la struttura ha una superficie sviluppata di 963 mq riscaldati.
Il progetto finanziato prevede interventi che riguardano l’installazione di un sistema intelligente di gestione e controllo classificato come BEMS (Building energy Management System) e la integrazione e sostituzione di componenti impiantistici finalizzati alla riduzione delle emissioni di CO2 con impiego di Fonti energetiche rinnovabili.

Progetto completo

 

FONDI LEGGE 27/12/2019 N.160

Fondi Legge 27/12/2019 n. 160 recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” confluiti nel PNRR, con Decreto Ministero dell’Economia delle Finanze emanato in data 6 agosto 2021 (pubblicato sulla G.U. n. 229 del 24 settembre 2021), alla Missione 2: rivoluzione verde e transizione ecologica; Componente c4: tutela del territorio e della risorsa idrica; Investimento 2.2: interventi per la resilienza, la valorizzazione del territorio e l’efficienza energetica dei comuni – (c.d. “piccole opere”)

Fondi assegnati al Comune di Piossasco per le annualità dal 2021 al 2024 con Decreto del Capo del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno datato 30 gennaio 2020 :

Progetto completo

 


ADOZIONE APP-IO

    • Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella PA
    • Investimento 4.1: Servizi e cittadinanza digitale -
    • Misura 1.4.3 “Adozione App IO”

L’adozione di AppIO consente al Comune di raggiungere i cittadini direttamente sui propri smartphone e di facilitare la comunicazione. La candidatura del Comune prevede l’attivazione di 31 servizi di messaggistica su AppIO.

Importo finanziato: € 10.633

CUP: C41F22004830006

Stato di avanzamento:

decreto di finanziamento emesso

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento

Istanza di modifica


ADOZIONE DELLA PIATTAFORMA PAGOPA

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.4 – Servizi e cittadinanza digitale
    • Misura 1.4.3 – Adozione piattaforma pagoPA

PagoPA consente di migliorare l’esperienza dei pagamenti verso la pubblica amministrazione, premettendo ai cittadini e alle imprese di gestire il pagamento su una pluralità di canali fisici e online e alla pubblica amministrazione di facilitare le operazioni rendicontazione.

La candidatura del Comune prevede l’attivazione di 30 servizi di pagamento di cui uno attivato dopo il 1° aprile 2021, che si aggiungono a quelli già attivi in precedenza (ad esempio, refezione scolastica)

Importo finanziato: € 25.710

CUP: C41F22004860006

Stato di avanzamento:

decreto di finanziamento emesso

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento


ESTENSIONE DELL'UTILIZZO DELLE IDENTITA' DIGITALI SPID E CIE

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.4 – Servizi e cittadinanza digitale
    • Misura 1.4.4 – Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale – SPID CIE

Le identità digitali consentono di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione ed essere identificati con certezza. La candidatura prevede l’attivazione dell’autenticazione tramite CIE, avendo il Comune di Piossasco già attivato l’autenticazione SPID in passato. Prevede, inoltre, l’aggiornamento tecnologico a OpenID Connect per le procedure di autenticazione.

Importo finanziato: € 14.000

CUP: C41F22001070006

Stato di avanzamento:

Attività contrattualizzata

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento

Determina dirigenziale n° 384 del 24.07.2023

 


ABILITAZIONE AL CLOUD PER LE PA LOCALI  

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.2 – Abilitazione e facilitazione migrazione al cloud

L’adozione di soluzioni basate sul cloud computing consente alla pubblica amministrazione di offrire servizi digitali e infrastrutture tecnologiche sicure, efficienti e affidabili.

La candidatura prevede la migrazione in cloud tramite la modalità “aggiornamento in sicurezza” di 14 applicazioni

Importo finanziato: € 121.992

CUP: C41C22004800006

Stato di avanzamento:

decreto di finanziamento emesso

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento 


ESPERIENZA DEL CITTADINO NEI SERVIZI PUBBLICI

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.4 – Servizi e cittadinanza digitale
    • Misura 1.4.1 – Esperienza del cittadino nei servizi pubblici

L’avviso consente di creare, sulla base di un modello definito da Designers Italia, un sito internet comunale che risponde ai bisogni degli utenti: chiaro, semplice da usare e navigare. Lo scopo del modello è fornire ai cittadini un chiaro punto di riferimento per trovare con facilità le informazioni di cui hanno bisogno con un’esperienza uniforme e coerente tra le varie amministrazioni.

Oltre al sito, sarà possibile creare servizi digitali che permettano ai cittadini di inoltrare richieste o completare adempimenti verso l’amministrazione, tramite procedure semplici, veloci e accessibili.

La candidatura prevede la realizzazione di un sito aderente al modello e di quattro servizi online

Importo finanziato: € 155.234

CUP: C41F22004100006

Stato di avanzamento:

Attività contrattualizzata

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento

Determina dirigenziale n° 518 del 04.10.2023


PIATTAFORMA NOTIFICHE DIGITALI (PND)

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.4 – Servizi e cittadinanza digitale
    • Misura 1.4.5 – Piattaforma notifiche digitali (PND)

La Piattaforma notifiche digitali (PND) nasce per innovare la comunicazione tra Stato e cittadini, sfruttando le opportunità del digitale per migliorare le possibilità di ricezione, gestione, controllo e conservazione delle comunicazioni a valore legale. In particolare, ha l’obiettivo di semplificare e rendere certa la notifica degli atti amministrativi verso cittadini e imprese.

La candidatura prevede di realizzare tramite PND la notificazione di due tipologie di atti, fra cui i verbali di contravvenzione al Codice della strada.

Importo finanziato: € 32.589

CUP: C41F22003540006

Stato di avanzamento:

Attività completata - in attesa di asseverazione

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento

Determinazione dirigenziale n°  154 del 27.03.2023

Determinazione dirigenziale n°  339 del 03.07.2023

Contratto attuativo


PIATTAFORMA DIGITALE NAZIONALE DATI (PDND)

    • Missione 1 – Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo
    • Componente M1C1 – Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella PA
    • Investimento 1.3 – Dati e interoperabilità
    • Misura 1.3.1 – Piattaforma digitale nazionale dati (PDND)

La Piattaforma digitale nazionale dati (PDND) rende possibile lo scambio di informazioni fra banche dati di amministrazioni pubbliche diverse e consente di dare concreta attuazione al principio del “once-only”, secondo il quale le pubbliche amministrazioni non richiedono ai cittadini e alle imprese informazioni già fornite.

La candidatura prevede che il Comune metta a disposizione delle altre amministrazioni l’accesso a due tipologie di dati in suo possesso, tramite la pubblicazione sulla PDND di altrettanti servizi di consultazione.

Importo finanziato: € 20.344

CUP: C51F22005510006

Stato di avanzamento:

Attività completata - in attesa di asseverazione

Atti amministrativi e documenti collegati:

Domanda

Decreto di finanziamento

Determinazione dirigenziale n° 264 del 29.05.2023

Contratto attuativo